Pubblicato da: danielecolleoni | 23 agosto 2019

“La Sesta Stella”

Dopo gli incredibili successi dei suoi recenti libri “Diverso e vincente“, “Il Cibo del risveglio” e “Ci credo, ci riesco” che hanno venduto migliaia di copie, Selene Calloni Williams, esperta di psicologia del profondo e yoga sciamanico, esce con il libro “La Sesta Stella“.
La Sesta Stella” è un libro senza precedenti: un vero e proprio portale magico per il cambiamento sociale e personale.
La consapevolezza è alla base del percorso di crescita che l’autrice ha chiamato “La Sesta Stella” un vero e proprio percorso iniziatico che ti condurrà a viaggiare verso mondi sconosciuti e meravigliosi che sperimenterai di giorno in giorno in una quotidianità che non sarà più definibile tale.
Nelle pagine de “La Sesta Stella” Selene Calloni Williams ha espresso e reso accessibili un metodo, un percorso, una visione, non descrivibili in altro modo se non come pura magia.
Ha personalmente raffigurato dodici simboli che sono dodici archetipi importanti del vero cambiamento.
Troverai i disegni nel libro e potrai farli tuoi e ridefinirli a tua volta.
La Sesta Stella è un metodo che ognuno può utilizzare per la propria crescita personale e professionale.
I simboli possono essere raccontati attraverso la tecnica dello story telling, disegnati, cantanti, o danzati, perciò si addicono a diverse attività creative.
La sesta stella è il catalizzatore alchemico, l’ingrediente che serve alle nostre vite, alla politica e all’economia per svoltare.
La crescita della consapevolezza disegna un continuum tra due poli: il muro e l’immensità.
  1. Il livello più buio è quello della vittima. Qui l’individuo è completamente ipnotizzato dal senso del materialismo e dell’oggettività delle cose, subisce gli eventi e pensa “accade a me”. Si sforza di ottenere ciò che vuole, ma è pesantemente influenzato dal condizionamento sociale, familiare, culturale.
  2. L’apprendista. A questo livello l’individuo incomincia ad intuire che tutto è simbolo, immagine e scopre di essere colui che immagina. Tuttavia la sua volontà è ancora influenzata in modo automatico.
  3. Il mago o veicolo. Giunto qui, l’individuo è il co-creatore degli eventi, raggiunge gli obiettivi in assenza di sforzo e si tratta sempre di traguardi liberi, non influenzati dall’ipnosi sociale, in armonia con la volontà cosmica. Il mago è ispirato, vede ed è guidato. Fa ciò che deve. È nell’eudaimonia. La parola “eudaimonia” significa essere in compagnia di un buon daimon, un buon spirito guida, per gli antichi eudaimonia era sinonimo di felicità. La paura è vinta, la sofferenza recisa alla radice, libertà e illuminazione sono raggiunte.
Questo libro è stato definito “La porta dell’armadio che conduce a Narnia” e anche “Il treno che porta a Hogwarts”: è magico!
Sforzarsi di trovare la soluzione giusta con il metodo di pensiero ordinario rende consumatori continui di teorie e pratiche.
Cambiare metodo di pensiero apre la porta alla magia!
Addentrandoti nelle pagine di questo libro avrai l’impressione che tutto ciò che conosci sulla crescita personale, il life coaching e lo story telling sia totalmente superato da ciò che stai leggendo. E non sarà solo un’impressione.

La Sesta Stella
La consapevolezza come forza del cambiamento sociale e personale
Selene Calloni Williams


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Categorie

Mădălina lu' Cafanu

stay calm within the chaos

Fotoclub Bergamo

La continuità nella fotografia tradizionale

Federico Cinti

Momenti di poesia

danielecolleoni

Appunti, spunti e passioni in liberta'

Frida la Loka

Quando ho bisogno di tornare con i piedi per terra, perché la testa è lontana anni luce, questo è il mio rifugio

RIVA OMBROSA

Quando si ama si dona

SaphilopeS

ne güzel blues, ne güzel karanlık

Mila Detti

"Antes y después el mundo se ha hecho pedazos y hay que nombrarlo de nuevo, dedo por dedo, labio por labio, sombra por sombra." Julio Cortazar.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: